C’era una volta …

Bruno inizia negli anni ’60 in tenera età a confrontarsi con quello che allora era l’inizio del turismo a Caorle:

posiziona ogni mattina gli ombrelloni per poi richiuderli alla sera (una volta non esisteva la spiaggia cosi come oggi la vediamo), crescendo struttura una piccola enoteca (allora chiamata “fiaschetteria”) per poi proseguire lunghi anni da cuoco sempre nell’azienda di famiglia… insomma si fa le ossa per bene come albergatore e nel frattempo incontra Silvana…

Siamo nel 1988 quando Bruno e Silvana decidono di intraprendere una strada propria nel turismo.

Allora l’Hotel Marisa era solamente una casetta con 15 stanze e 4 bagni….

Dopo tre anni iniziarono i primi lavori di ampliamento e sopraelevazione con tutti i servizi per ogni camera e pian piano trova la forma che oggi vediamo con 40 camere.

Lunghi anni di sacrifici e impegno costante, ma anche ricompense con tanto affetto dai numerosi ospiti che diventarono anno dopo anno dei grandi amici nonché parte della famiglia. Grande soddisfazione quando oggi la quarta generazione di tante famiglie decidono di trascorrere le loro vacanze da noi.

Marco e Chiara, sono i loro bimbi cresciuti tra la sala da pranzo ed il bar (per lunghi anni alla reception bastava una misera scrivania e non come ora  fulcro principale dell’attività). Il maggiore, con grande senso di altruismo è sempre stato presente mentre Chiara decide dopo aver completato le varie lauree ed esperienze all’estero di tornare in Azienda.

L’hotel ogni anno decide di investire in molte migliorie ed innovazioni pur mantenendo il senso della tradizione, come la cucina molto curata con prodotti tipici locali.

Oggi vediamo la stessa Famiglia sempre dedita all’ospitalità e con grande senso di disponibilità nei confronti degli ospiti.